per le biblioteche
home
home
 
ricerche
ricerche
 
vetrina
vetrina
 
anteprime
anteprime
 
proposte
proposte
 
statistiche
statistiche
 
reference
reference
 
periodici
periodici
 
bibliografica
bibliografica
 
user name:  password:  
 
Leggere srl
passione & competenza


Benvenuti nel sito di Leggere dedicato alle biblioteche.
L'accesso per la consultazione del catalogo e lo stato di avanzamento delle prenotazioni è riservato ai soli utenti registrati. Per eventuali informazioni scrivere a commerciale@leggeresrl.it.

***Vi segnaliamo che il sito è ottimizzato per i seguenti browser: Internet Explorer 10, Chrome, Mozilla Forefox e Safari. Con versioni precedenti di Internet Explorer potrebbero esserci problemi di visualizzazione. Consigliamo a tutti l'utilizzo di Chrome che, inoltre, è al 99% utilizzabile anche da utenti che hanno limitazioni di rete dal proprio amministratore.

In Evidenza

"Elegia americana, J.D. Vance"


L’editore Garzanti ha tradotto in italiano un libro di cui si è parlato molto negli Stati Uniti nei mesi passati, per ragioni di attualità politica benché si tratti di una sorta di autobiografia, un memoir.
Si tratta di Elegia americana ed è il racconto dell'emancipazione dell'autore, J.D. Vance, dalla comunità rurale dell’Ohio in cui era nato per studiare e diventare manager di successo.

Le ragioni del grande interesse intorno al libro sono state fondamentalmente due: il suo racconto di un mondo ignoto anche a tanti americani, che è diventato molto attuale in quanto grosso bacino del successo elettorale di Donald Trump, e la severità dell’autore nei confronti dell’arrendevolezza e del vittimismo dei suoi simili hillbillies.

Laureatosi presso la facoltà di legge dell’Università di Yale, Vance, scrive questo libro non per raccontare chissà quale successo mirabolante - Ho un lavoro dignitoso, un matrimonio felice, una bella casa e due cani che non stanno mai fermi - dice, tuttavia il, percorso ai nostri occhi "comune", non è esattamente ciò che accade alla maggior parte dei ragazzi della cittadina in cui è nato.
Un libro che parla in maniera inconsueta di "etnie".
[Il post]

 
©Leggere srl 2011 - Leggere srl è una società Centro Libri Srl -  Via Per Grumello, 57 - 24127 Bergamo - Tel 035.4243733 - Fax 035.318080 - bibliopolis@leggere.it - P.I. 02511020162